Logo Unical




come raggiungerci Mappe Rassegna Stampa Contatti

  news
 
Arcavacata, lunedì 17 luglio 2017 Crea pdf Stampa la Notizia Segnala su facebook Segnala su twitter

Un altro, il nono, grande successo per la Start Cup Calabria


Un altro, il nono, grande successo per la Start Cup Calabria che ha assegnato la vittoria a “Ry GoldZip”, la formulazione ad uso topico in grado di curare le ulcere diabetiche.
Svoltasi nei suggestivi ambienti del Castello Murat di Pizzo, la finale della competizione di idee d’impresa innovative, organizzata da Università della Calabria, Università Magna Graecia, Università Mediterranea e CalabriaInnova, ha decretato il secondo posto per “GreenMo”, produzione di superfood fresco tramite cialde, e il terzo per “Biopharma membrane technologies”, membrana ad alta efficienza per il settore farmaceutico.
A deliberare i primi tre vincitori della Start Cup Calabria una giuria di esperti, imprenditori, venture capitalist, giornalisti di settore e rappresentanti istituzionali che ha avuto l’importante compito di esaminare le 11 idee di business finaliste.
Per primo classificato un premio in denaro di 5mila euro oltre al “Premio Speciale Studio Rubino”, dello studio legale Rubino appunto, del valore di 4.000 euro consistente in un pacchetto servizi integrato di consulenza in proprietà industriale per il deposito di una domanda di brevetto italiano. Premio da 3mila euro per il secondo classificato e 2mila per il terzo.
Il Premio Speciale NTT DATA OPEN INNOVATION è stato assegnato, invece, a “Smart Mobility Lab”, dispositivo per l’ottimizzazione del funzionamento dei semafori basato su smartphone e big data. E il Premio Speciale “One Ticket Heroes” a “GreenMo”.
I primi tre classificati della business plan accademica accederanno alla finale nazionale del PNI, il Premio Nazionale per l’Innovazione, che si svolgerà a Napoli dal 30 novembre all’1 dicembre 2017.
 

Fonte: Ufficio stampa Start Cup Calab

 
 



letto 499
ultimo aggiornamento: lunedì 17 luglio 2017 - 12:58